LA LUCE IN SALA


CORTI: “THE CONFESSION” AGLI OSCAR.
3 febbraio 2011, 7:21 pm
Filed under: News

La trama è molto curiosa, e in quanto a contenuto cattolico (almeno contestuale) ci siamo… Se un valore “altro” rispetto a quello filmico c’è, sarà molto difficile appurarlo, visto che un settore più bistrattato da noi di quello documentaristico c’è, ed è proprio quello dei cortometraggi. “The confession”, dell’estone Tanel Toom, racconta il grave dilemma di Sam, un ragazzino di 9 anni destinato a ricevere di lì a poco il sacramento della prima confessione, pur non avendo tragicamente proprio nulla da confessare! L’apprensione per procurarsi qualcosa da dire il grande giorno lo porterà, assieme all’amico Jacob, a scatenare un evento problematico. Qui, lo spezzone ufficiale direttamente dal sito dell’Academy. Qui sotto un secondo esempio coi due protagonisti che giocano bizzarramente a comunicarsi a vicenda… Questi fanciulli!!

Anche gli altri corti sono molto carini, almeno in apparenza. Un altro titolo papabile per le nostre ricerche era “God of love”, dell’americano Luke Matheny, narrante la storia di un cantante lounge campione di freccette il quale prega accoratamente di diventare un neo-cupido cittadino (venendo esaudito). Ho lasciato perdere scegliendo di proporre un semplice accenno: i cortometraggi sono sempre delle potenziali bombe; un momento per incontrare storielle semplici (quasi il corrispettivo cinematografico degli haiku) e spesso molto sorprendenti, soprattutto nel finale. Meglio, insomma, non sbilanciarsi troppo. Il responso al 27 febbraio. (Fonte 1, 2)

Annunci

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: