LA LUCE IN SALA


CONTEST SUL CORTOMETRAGGIO CATTOLICO: VOTA ANCHE TU!
28 marzo 2011, 12:00 pm
Filed under: News

Ma che notizia!

Il Media group cattolico Goodness Reign ( Louisville, Kentukchy) ha organizzato un contest dedicato ai giovani registi cattolici dai 14 anni in su (organizzati in gruppi o singolarmente, con più o meno consapevolezza tecnica), intitolato People’s choice award. Si sono dati da fare e hanno presentato numerosi cortomtraggi dedicati all’insegnamento della Chiesa, alla sua storia, ai suoi sacramenti, alla vita dei santi, ad esempi di azione dell’odierno spirito missionario.  Il premio in palio è costituito dalla somma di 1000 $, da assegnarsi all’autore del video più votato in rete. I partecipanti competono contemporaneamente anche al Share the Story, altro short film contest del quale conosceremo il vincitore il 1° aprile. (Il premio in questo caso sarà a scelta fra un pacchetto di attrezzature filmiche o un viaggio all inclusive per la GMG 2011). I partecipanti provengono da 25 stati USA oltre a Canada, Pakistan, India e Messico. Il video più votato in questo momento è “Missionary Spirit at Queen of Peace”, ambientato all’interno di un liceo cattolico, e dove si spiega quali sono i principi che stanno alla base dello spirito missionario; lo segue a ruota “The Sacrament of Divine Mercy”, nel quale si racconta un episodio della vita di San Giovanni Bosco che vede Satana impegnato a scoraggiare un sacerdote e la sua congregazione nella considerazione del sacramento della confessione. Tra i favoriti anche un altro corto “The ten plague” che vede riattualizzate le 10 piaghe d’Egitto in un contesto liceale (!?!). Fra gli altri poi “Finding John Doe”, il quale racconta di una ragazza problematica che contempla l’ipotesi di suicidarsi e “Morning Star Family Holy Hour”, che fissa su pellicola l'”Ora Santa” di preghiera di un gruppo newyorkese cristiano per bambini. (fonte)

La gara, secondo le intenzioni degli organizzatori, creerà un serbatoio di corti interessanti ad uso di catechisti e pubblico. La Luce in sala ovviamente vi invita a votare sul sito http://goodnessreigns.com/vote/ e si propone di mantenere alta l’attenzione su questa bella, bellissima iniziativa! E’ possibile regalare il proprio click a uno dei piccoli/grandi registi in concorso fino al 1° maggio! Io non ho ancora deciso chi votare… i video sono tantissimi (e purtroppo senza sottotitoli). Qui sotto un video selezionato per la simpatia… Alla prossima!

Annunci

16 commenti so far
Lascia un commento

Interessante…. lo segnalo anch’io allora!
E a te -a tema- segnalo questo video, insieme ai due citati nello stesso: ‘Abbassa la cresta’ e ‘Nessuno ti può giudicare’:

Buona visione e voto!

Commento di JE

Scusa, dimenticavo che segnalando il link, posta il video, cancellalo pure tu – Scusa ancora – ciao

Commento di JE

Ciao Je! Conoscevo solo “Cambia il tuo sguardo”, è molto bello… e non lo tolgo! Arricchisce la discussione :-D
Tu hai votato? Io ancora no… sono troppi!

Commento di filippociak

Già nemmeno io …. ho rinunciato!
Peccato, l’idea è bella.
Buona serata – ciao-

Commento di JE

Scrivo qui, anche se non è a tema, guarda cos’ho appena scoperto e se clicchi sul link del libro scopri altro … pazzesco proprio!

http://lafilosofiadilost.blogspot.com/

E chi è poi questo Regazzoni?
Vado a informarmi – ciao

Commento di JE

Caspiterina… si stanno veramente prodigando per interpretare Lost! Regazzoni? Non lo conosco… Libro interessante… lo metterò nel mucchio di quelli che sarebbe bello leggere prima o poi, assieme agli altri mille :-D Grazie della segnalazione!

Commento di filippociak

Mi sono informata sul tizio che pare molto interessante… ma è stato pure cacciato dalla Cattolica per aver pubblicato un libro a loro sgradito sulla porno.sofia … Scritto ciò,resta molto attraente anche per me la lettura del libro su Lost. Adesso che sto vedendo le puntate dell’ultima stagione INIZIO a capire perchè mi ha coinvolto e fatto riflettere così tanto. Al punto in cui sono giunta, tutti o quasi sono arrabbiati con Jacob per aver speso una vita intera in nome di un progetto che alla fine risulta inesistente…quantomeno ai loro occhi e tutto quel sovrapporsi di realtà possibile nei viaggi spazio.temporali, le infinite opzioni di vita ‘se invece avessi scelto così’ portano più o meno tutte agli stessi incontri con risvolti diversi, ma le relazioni importanti restano con le stesse persone in tutte le possibilità di scelta.
Sapessi quanto mi coinvolge questa serie nemmeno immagini…. Buon fine settimana, ciao!

Commento di JE

Porno.sofia?!? o_O
Sì sì Je… ti do completamente ragione. Lost è una vera perlina… di uno spessore che mi ha colpito come un fulmine a ciel sereno. Un personaggio che mi aveva impressionato molto era Benjamin Linus… monumentale, sebbene un pò sacrificato verso la fine. Mi sta tornando la voglia di rivederlo tutto… ma è un’impresa titanica!
p.s. Come va il blog? Ogni tanto riprovo a commentare eh… non ho dimenticato la nostra discussione su Anna Marchesini!

Commento di filippociak

Il blog funziona ora sì ora no, ma ignoro cos’ha… :|

Benjamin Linus credo sia il fenomeno più inquietante di qualsiasi immaginario umano, ma indubbiamente un ‘personaggio’ O__o a me stupisce il contrasto stridente sulla sua educazione ineccepibile e le cose assurde che fa e manipola in continuazione!
I miei preferiti invece, anche se non me l’hai chiesto, sono Desmond e Hugo a pari merito e subito subito dopo Miles … i tre fuori da ogni schema ma, a mio giudizio, i più onesti intellettualmente :)
Buona serata…voglio andare a vedere il film su Terzani (che scoprii leggendo il suo libro sulla pace, nato dalla lettera di risposta alla Fallaci e di cui non ricordo il titolo!)
ciao!

Commento di JE

Uuuh Desmond… sì, è un bellissimo personaggio! Ma anche Hugo certo… Miles mi ha colpito un pò meno! Devo dire che mi sono piaciuti un pò tutti :-D
Uhm, questa sul film di Terzani mi era sfuggita! Fammi sapere cosa ne pensi! Io pensavo di fare un salto a vedere Poetry…ma non so, vedremo. A presto, e grazie della visita!

Commento di filippociak

Sono uscita per vedere film di Terzani e solo dopo aver pagato più del biglietto, dopo aver ricevuto uno strano invito, dopo aver visto allestito un palco con strumenti, dopo aver chiesto conferma all’evidenza…ecco, dopo tutto ciò ho finalmente compreso che stasera al posto del film c’era un concerto jazz, da ciò si evince in che stato di concentrazione sia attualmente la mia mente :| e non ero nemmeno sola, per cui diciamo che dovrei consolarmi … o disperarmi, non so.
La puntata di lost di stasera raccontava la storia di Richard, pazzesca proprio insieme all’esistenza di Jacob e del ‘fumo nero’, ma posso chiedere un’anticipazione? Ma allora erano davvero tutti morti o no? E se no, cos’è stato tutto quell’andare e venire dall’isola per rimettere a posto le cose???? O quantomeno, se risposte non ci sono, secondo te erano tutti morti con la caduta dell’aereo??
:)

Commento di JE

‘Contrasto TRA la sua educazione’etc, scusa…stra-scrivo pure…

Commento di JE

Scusa lo stress … sei tu che hai risposto nel mio blog su Lost? Perchè risulta commento anonimo e poichè sono vittima di un persecutore da anni non vorrei far torto a te non pubblicandolo, ma nemmeno aprire le porte a lui O___o
Buona giornata!

Commento di JE

Risolto! Scusami tanto ancora-
ciao!

Commento di JE

Ciao Je! Persecutore?!? Da anni?!?!?! Mio Dio! Ma che storia è? No, come immagini già il commento non è mio… certo che potrebbe sembrare però…Glom!
Ehehe.. e così ti sei buscata un concerto Jazz? Spero che almeno il genere ti piaccia… io sarei fuggito temo!
Per quanto riguarda Lost… è davvero dura ricordarmi ben benino cosa avessi pensato quando lo vidi a suo tempo. Dovrei almeno riguardarlo tutto per rielaborare un’idea compiuta(e magari più matura). Non posso darti dunque molte anticipazioni… quel che ricordo è che molto viene lasciato volutamente ambiguo… un pò per dare allo spettatore parecchio su cui scervellarsi… un pò per alludere a un senso, a un’impalcatura logica inconoscibile per l’uomo. Mi sa che questo commento ti lascerà l’amaro in bocca… ma su dai! Sei quasi alla fine :-D
Sono domande che mi fanno impallidire… davvero. Prima di sbilanciarmi devo assolutamente riguardarlo! Poi mi dirai tu cosa ne pensi :-)… qui magari: https://laluceinsala.wordpress.com/2010/12/18/lost-in-chiesa/ così riattualizziamo un vecchio post! (non leggerlo però, prima di aver finito!!)

Commento di filippociak

Ah no, già lo lessi…. ti ho scoperto proprio ‘grazie’ a Lost :)
E comunque sono fuggita anch’io, dopo aver dato il mio contributo per la loro giusta causa ignota… ho camminato a lungo in una serata dal clima meraviglioso e forse è stato meglio così :)
Ti dirò anche che prima di aver letto il tuo post rivelatore su Lost (che confesso mi ha convinto a guardare l’intera serie) l’anno scorso, sedotta dagli innumerevoli spot pubblicitari che invitavano a non perdere l’ultima puntata anche se non si era seguita la serie, la vidi e solo per quell’unica puntata ho dato una chance a quello che a una visione superficiale dello zapping, reputavo la peggior serie demenziale :P

Commento di JE




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: