LA LUCE IN SALA


13 FLOWERS OF NANJING: CHRISTIAN BALE PRETE EROE
21 aprile 2011, 11:27 am
Filed under: News

E’ una notizia del dicembre scorso… ma la ribatto per mantenere vivo l’interesse! E’ in lavorazione l’ultimo film di Zhang Himous, il più noto regista cinese. Si tratta di un progetto di proporzioni considerevoli per il quale si è resa necessaria la spesa di 600 milioni di yuan (90 milioni di $), e nel quale Christian Bale, noto attore protagonista di film indimenticabili quali Il cavaliere oscuro (The Dark Knight, Christopher Nolan, 2008) sarà coinvolto, pare, come interprete principale. Il plot svolge con risonanza internazionale un frammento di storia obliterato: l’atroce episodio legato alla II Guerra Mondiale del Massacro di Nanchino (detto anche Stupro di Nanchino). Zhang, assieme al suo omonimo produttore, ha annunciato che verrà coinvolto nella realizzazione degli effetti speciali lo stesso team cha lavorò a Salvate il soldatoRyan (Spielberg, 1998) e Il cavaliere oscuro. Nelle precedenti trasposizioni televisive cinesi era ricorrente il personaggio di John Rabe, un manager tedesco in rappresentanza presso Nanchino: egli si spese senza riserve nel tentativo di arginare il pericolo per la popolazione, istituendo assieme ad altri stranieri l’ “International Committee for the Nanking Safety Zone”, (un comitato internazionale che tentò la mediazione con l’esercitò giapponese e creò aree protette) e dando personalmente ospitalità alla popolazione nelle sue proprietà.

Si sarebbe portati a pensare che un attore del calibro di Bale venga convocato appositamente per questo specifico ruolo… e invece la sorpresa (annunciata già nel titolo dell’articolo) sta proprio nel fatto che il noto attore vestirà i panni di un sacerdote americano di nome John, il quale aiuterà un gran numero di cittadini a scampare da morte certa. Il coinvolgimento di Bale non sarebbe una mera strategia di marketing, assicura il regista che, riconoscendo il tradizionale desiderio del cinema orientale di accostarsi all’occidente, ritiene comunque una coincidenza che lo script prevedesse una parte in lingua inglese.

Informazioni più dettagliate parlano di Bale come di una sacerdote cattolico che nasconderà nella propria chiesa un gruppo di prostitute e studentesse in pericolo. Il titolo in inglese (derivato dal romanzo di Geling Yan cui il film si ispira: The 13 women of Nanjing) è “13 flowers of Nanjing“. L’uscita nelle sale cinesi è prevista per il 2012. (fonte, 2)

Annunci

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: