LA LUCE IN SALA


FOTOGRAMMA/PENSIERO #11: SPIDER-MAN 3
2 maggio 2011, 9:05 pm
Filed under: Fotogramma/Pensiero

(Spider-Man 3, Usa 2007, di Sam Raimi)

Fra tutti i luoghi della mastodontica New York in cui Spider-Man poteva trovare dei suoni potenti, è stato liberato dall’ospite malefico che lo controllava proprio in cima ad una chiesa, grazie ad una campana. La snaturata preghiera del suo avversario fotografo, Eddie (nella foto), trova così inverso esaudimento… Ovviamente tutto potrebbe esulare da qualsiasi significato trascendentale (tranquillamente)… oppure no.

Annunci

3 commenti so far
Lascia un commento

interessantissimo… non ci avevi mai pensato, eppure essendo un amante della Marvel e di Spider Man avrei dovuto notarlo fin da subito! passo spesso sul tuo Blog e ti faccio i miei più sinceri complimenti :)
questo sta a significare che noi Cristiani non siamo in pochi e soprattutto che l’arte continua anche nel piccolo a fiorire nei cuori di chi ha Fede .

Commento di simone B

interessantissimo… non ci avevo mai pensato, eppure essendo un amante della Marvel e di Spider Man avrei dovuto notarlo fin da subito! passo spesso sul tuo Blog e ti faccio i miei più sinceri complimenti :)
Questo sta a significare che noi Cristiani ” moderni ” non siamo in pochi e soprattutto che l’arte continua anche nel piccolo a fiorire nei cuori di chi ha Fede . Io studio Architettura, e ho una grande passione , il teatro. Ormai sono due anni che faccio dei laboratori. Tutti mi dicono che dovrei buttarmi nel mondo del cinema…. mi parlano di talento di viso plastico, per adesso la mia Architettura mi da grandi soddisfazioni , poi chi lo sa… vedremo. Vorrei mettere a disposizione questo mio senso artistico non tralasciando dei valori , dei principi che vadano nel rispetto dell’essere umano. Ho ideato delle sceneggiature , piccolo cose, dove nascondevo messaggi e valori sani, feedback positivi sui veri credenti, inizialmente sono stati apprezzati proprio perchè chi li vedeva e non guardava era preso dalla superficialità, successivamente spietogli il senso intrinseco delle mie sceneggiature c’è stato un cambio repentino e a seguire grandi critiche :)
fa riflettere….

Commento di simone B

Ciao Simone! benvenuto sul blog e grazie mille dell’incoraggiamento! :)
Anch’io come te ho sempre pensato che se mai avessi dovuto scrivere/fare qualcosa… (nel mio piccolo ovviamente) l’avrei fatto prendendo posizione netta in quel dibattito sulla fede che ultimamamente (beh, da sempre) infiamma gli animi. Siamo in tanti!! Non facciamo rumore… non facciamo tendenza… ma siamo in tanti!! Non è sempre facile, come testimoni anche tu… in alcuni casi è quasi impossibile… ma teniamo duro!
Sei molto fortunato ad avere questo talento e naturalmente ti auguro di riuscire a sfruttarlo al massimo, secondo i tuoi buoni propositi! Devo dire che sei incappato in critici parecchio vulnerabili… e poco seri. Ti do un consiglio… per qualche tempo fai l’autore che fa il prezioso… non spiegare mai il senso intrinseco: dì che ognuno può utilizzare una chiave interpretativa personale, che il significato va colto autonomamente, che tutto quello che dovevi dire l’hai già detto nella sceneggiatura!! Poi lasci fermentare… e a tempo debito… la rivelazione inaspettata! No, scherzi a parte… se sei incompreso, secondo le logiche della ricezione pubblica dell’arte, vuol dire che sei… d’avanguardia!! Continua eh? Un super in bocca al lupo!

Commento di filippociak




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: