LA LUCE IN SALA


AGGIORNAMENTI FLASH: PREMIO WECA, OLMI, FAUST
10 settembre 2011, 3:12 pm
Filed under: News

OLMI, IL VILLAGGIO DI CARTONE – Ultimamente il cinema ci ha proposto un vero e proprio cabaret di film para-cattolici forieri, certo, di bei momenti cinematografici e riflessioni importanti, utilissime… ma ahimè contaminate da un nerastro alone di scontento, di propositività che cerca di essere costruttiva e insinuante al tempo stesso. É  legittimo, ci mancherebbe, ma questo è per dire che l’assenza di un mio giudizio personale sul blog si motiva, in aggiunta alla consueta difficoltà di fiondarmi al cinema ogni due per tre, a un insofferente rilassamento. Lascio volentieri la fatica e l’onore di un discernimento mirato a penne ben più dotate della mia. Nel caso dell’ultimo film di Olmi, Il villaggio di cartone, se per qualcuno la chiesa-edifico svuotata del suo nucleo ma riscattata da un umanitarismo urgente appare un “inno alla carità” (e sicuramente il film lo è davvero), qualcun altro preferisce tuttavia (e ringrazio Antonio per avermi indicato il suo ottimo pezzo) interrogarsi sul senso di una Chiesa  privata di quell’elemento centrale venuto a donarle ogni possibile… senso. Qui trovate l’articolo.

SIGNIS: PREMIATO IL FAUST DI SOKUROV – Il noto regista russo Alexander Sokurov è stato insignito del premio Signis 2011 per la sua rivisitazione del Faust di Goethe, un personaggio leggendario divenuto simbolo del consapevole abbandono al Male (sì, con la “M”). “Interpretazione artisticamente straordinaria […], ricorda con forza l’universale lotta dell’uomo contro la cupidigia, la lussuria e il potere. Affidando allo schermo l’idea di un mondo  che ha perduto la propria anima, il viaggio di Faust stigmatizza le conseguenze del peccato ed esalta per contrasto la necessità di una vita autentica”, questa la motivazione che ha spinto la giuria verso il verdetto. Sono ancora più curioso di vedere questo film che promette, stando al Corriere, “il belzebù più disgustoso della storia del cinema”.  (fonte)

PREMIO WECA – Una comunicazione divulgativa fuori tema in forza della condivisibilità d’intenti dell’Associazione Webmaster Cattolici Italiani (riconosciuta dal Direttorio delle Comunicazioni Sociali della CEI): “valorizzare e mettere in luce il più possibile la presenza cristiana in Internet, che il Santo Padre ha definito quale “Agorà” del terzo millennio”. Riporto quindi per gli eventuali webmaster cattolici ignari: “Il Premio non vuole essere assolutamente una competizione o una gara, ma vuole essere un’occasione di incontro, riflessione e valorizzazione del mondo Web Cattolico Italiano. Verranno infatti premiati con 1000 euro ciascuno il miglior sito istituzionale e associativo, il miglior sito personale e il miglior sito parrocchiale. In evidenza anche la GMG di Madrid: ti invitiamo a partecipare anche al premio speciale “GMG” nel caso abbiate vissuto e fatto vivere questo evento anche attraverso il web, con il sito ma anche con la vostra presenza nei social network”. Per partecipare occorre prima iscriversi all’associazione (quota richiesta: 10.00 €), ed inviare la richiesta non oltre il 01 ottobre.  Qui tutte le informazioni necessarie.

 

 

Annunci

4 commenti so far
Lascia un commento

Non ho visto il film di Olmi, dunque non sapevo della scena che citi. Ma ho letto certe sue dichiarazioni alla melassa solidarista rilasciate a Venezia; e il concetto mi è tristemente chiaro.

Commento di Denise Cecilia S.

Più che una scena, un intero ambiente e concetto. Ma vabbeh, ci siam capiti.

Commento di Denise Cecilia S.

Ehhh… Denise, aspetta, com’era la mia preferita? L’ho riletta anche sul tuo blog! “Vorrei suggerire ai cattolici – e io sono tra questi- di ricordarsi più spesso di essere anche cristiani”… -senza parole-

Commento di filippociak

Già, quella… proprio fantastica. Io, per mia sfortuna, di parole sono molto difficilmente a corto e finisco sempre per scrivere papiri.
Certe volte, se li cercano! ;)

Commento di Denise Cecilia S.




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: